Attività tutelare ed assistenziale

IPAB Giovanni XXIII Viterbo centro geriatrico anzianiQuesta attività mira a curare il recupero ed il reinserimento degli ospiti.
L’attività tutelare ed assistenziale è garantita tutti i giorni dell’anno con la presenza di operatori addetti all’assistenza che agiscono sulla base di piani assistenziali individualizzati, rispettando specifici protocolli, in coerenza con le indicazioni e descrizioni medico-infermieristiche.
Le prestazioni erogate sono le seguenti:

Interventi rivolti all’assistenza diretta della persona

  • Aiuto nell’alzata dal letto, preparazione ed aiuto per il riposo pomeridiano e notturno;
  • Aiuto e/o esecuzione dell’igiene quotidiana e periodica;
  • Aiuto nella scelta dell’abbigliamento e nella vestizione;
  • Aiuto nell’assunzione del cibo;
  • Aiuto nell’uso di ausili atti a favorire l’espletamento autonomo di alcune attività; mobilizzazione delle persone allettate e/o in carrozzella.

Interventi rivolti all’assistenza indiretta della persona

  • Riordino e pulizia quotidiana degli ambienti di vita, arredi ed attrezzature dell’ospite.

Interventi rivolti all’assistenza diretta della persona

  • Controllo e sorveglianza dell’ospite, anche a distanza mediante l’ausilio di sistemi d’allarme personale (campanelli).

Il personale del Centro svolge, inoltre, interventi generali di natura assistenziale, offrendo un valido supporto psicologico, volti a seguire l’evoluzione delle condizioni dell’ospite, i suoi rapporti con la famiglia e l’esterno ecc.
Al fine di garantire l’erogazione delle prestazioni assistenziali, nell’arco delle 24 ore – e nel rispetto di un ordinato ritmo di vita per gli ospiti – il personale svolge la propria attività su tre turni.

Comunicati